Sterilizzazione Smartphone: si può con lampade UV-C | Dottor Geek - Forlì
18178
post-template-default,single,single-post,postid-18178,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.2,vc_responsive

Sterilizzazione smartphone da germi e batteri con tecnologia UV-C

Lo smartphone trasporta più germi, batteri e microbi della tavoletta del WC, lo dicono studi scientifici. Per questo motivo è assolutamente importante tenere il proprio dispositivo il più pulito possibile. La soluzione: sterilizzazione smartphone tramite lampade UV-C.

Utilizziamo lo smartphone in qualsiasi situazione nella nostra quotidianità dalla mattina in cui ci svegliamo, alla sera in cui torniamo a letto. Lo usiamo in casa, in ufficio, all’aria aperta, nei bar, sui treni ed aerei: insomma non ne possiamo fare a meno, e capita di appoggiarlo praticamente ovunque.

sterilizzazione smartphoneStudi scientifici hanno evidenziato che il proprio smartphone trattiene più virus e batteri del proprio WC di casa e sono in grado di ospitare oltre l’80% dei più comuni batteri umani.

Mediamente utilizziamo il nostro dispositivo oltre 150 volte al giorno, ed effettivamente quanti di noi considerano il fatto che stiamo maneggiando un incubatoio di batteri? Si pensi solo a quando si porta il proprio device tra le lenzuola del letto, o lo si appoggi sulla tovaglia della tavola, dopo essere stati ore ed ore fuori casa per lavoro o qualsiasi altra attività oppure  dopo essere stati in bagno per qualche minuto…

Per tutti questi motivi sopra indicati il cellulare, come qualsiasi altro oggetto personale di uso quotidiano, deve essere sterilizzato periodicamente: si fa tanta sensibilizzazione nel avere più attenzione dal punto di vista dell’igiene, ma effettivamente quanti di noi sapevano di avere in tasca un dispenser di microbi così fornito e potenzialmente pericoloso?

Per risolvere questo problema c’è la soluzione: una sterilizzazione dello smartphone tramite lampade UV-C.

La tecnologia UV-C è un metodo di disinfezione fisico con un ottimo rapporto costi/benefici: è ecologico e, al contrario degli agenti chimici, funziona contro tutti i microrganismi senza creare resistenze. Questo tipo di tecnologie è largamente utilizzata in ambito medicale: dalla dermatologia, fisioterapia e trattamenti estetici, oltre che per la sterilizzazione degli strumenti medici in genere.

Andiamo a vedere nel dettaglio come funziona: questo tipo particolare di lampada produce la luce ultravioletta UV-C. Questa luce ultravioletta a lunghezza d’onda corta agisce sul DNA creando dei dimeri di timina, portando alla morte della cellula. È efficace contro una grandissima quantità di virus, batteri e altri microorganismi: nel dettaglio, questa procedura andrà ad eliminare il 99% delle impurità dal vostro device.

sterilizzazione smartphone Il confronto della flora batterica prima e dopo il trattamento con UV-C.

Ovviamente questo non è un trattamento da eseguire una sola volta, ma considerando il tempo affinché si vada a riformare la stessa carica batterica sulla superficie del proprio smartphone, è consigliabile eseguire questo tipo di trattamento ogni 2 mesi circa.

 

Il costo della sterilizzazione smartphone è il seguente:

 

– EURO 14,90 – STERILIZZAZIONE SMARTPHONE che include: trattamento a 360°con lampada UV-C professionale (ogni lato del device, fronte e retro) + pulizia manuale con prodotti germicidi e rifinitura finale anti-odore.

– EURO 19,90 – STERILIZZAZIONE SMARTPHONE + COVER che include tutto il trattamento sopra indicato, il quale verrà eseguito sia al cellulare sia alla cover;

Tempo di intervento 25 minuti circa.

 

Per procedere alla sterilizzazione smartphone è sufficiente passare in negozio, non è necessaria alcuna prenotazione.

Per qualsiasi informazioni vi invitiamo ad accedere direttamente alla pagina Contatti del nostro sito web.

Dottor Geek


Fonti: WikipediaFocus